Slow fashion season

Slow Fashion Season

Con il primo luglio prende il via anche quest’anno la Slow Fashion Season.

Slow Fashion Season propone di non comprare abiti nuovi per tre mesi.

Già lo scorso anno 20.000 persone hanno partecipato alla campagna Slow Fashion Season e quest’anno obiettivo di Slow Fashion Season è raggiungere 25.000 persone!

La campagna, proponendosi l’obiettivo di raggiungere 25.000 persone, si pone l’obiettivo di evitare il consumo di 750 milioni di litri d’acqua e prevenire l’emissione di 2.5 milioni di kg di CO2  fra il 1 luglio  ed il 1 settembre.

Regole della campagna sono non comprare nessun capo di abbigliamento nuovo nel corso dei tre mesi, mentre è possibile acquistare capi di seconda mano, scambiare abiti fra amici e soprattutto… usare gli abiti che già si possiedono!

Cercare di non compare nulla per tre mesi permetterà anche di apprezzare meglio tutto quello che c’è già nel nostro guardaroba, dove spesso rimangono abiti dimenticati ed abbandonati. Dare un valore a ciò che abbiamo e valorizzarlo.

Come in ogni campagna che si rispetti occorrerà, poi, coinvolgere i nostri amici e contatti sui social. Bisogna far passare il messaggio che l’impatto ambientale dei nostri acquisti è veramente significativo.

Noi parteciperemo e vi invitiamo a prendere parte a questa sfida personale. Provare a non comprare nulla per tre mesi ci aiuterà a capire che possediamo già tutto quello di cui abbiamo bisogno, e ci farà capire meglio l’enorme impatto sul pianeta degli acquisti compulsivi.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy