Idee regalo sostenibili per Natale 2020

15 idee di regalo sostenibili, personalizzate e non commerciali per un Natale veramente particolare.

L’inverno è alle porte e quest’anno, carichi di incertezze e dubbi sul futuro – sotto molti fronti, non per ultimo quello economico – sarà un po’ bizzarro approcciarsi ai preparativi per il Natale.

La tipica corsa ai regali subirà un fisiologico rallentamento, in parte scavalcata da altri pensieri e in parte ostacolata da necessarie precauzioni riguardanti la vendita. Al tempo stesso, dedicarci all’atto del dono potrebbe essere un buon diversivo e un modo per vivere le festività con empatia, condividendo non solo le preoccupazioni ma anche le piccole gioie. 

Ecco una wishlist di idee regalo sostenibili composta in minima parte da oggetti. Questo non solo per questioni di difficile reperibilità, non solo in virtù di un minore impatto ambientale, ma anche e soprattutto per un Natale un po’ più personale e meno commerciale.

1. Kit per lavoro a maglia.

Un kit per confezionare a maglia capi ed accessori che si regalano normalmente in questa stagione: sciarpe, cappelli, guanti, etc. La proposta è di BettaKnit, progetto italiano super attento alla provenienza dei propri filati. Il kit è completo di istruzioni stampate, pattern e tutorial da seguire passo passo. PLOT TWIST: regalo dedicato soprattutto agli esponenti del genere maschile, per scuoterli dal torpore di cappelli ricevuti in regalo per anni, già confezionati ovviamente.

2. Gioco da carte per stimolare l’empatia.

La convivenza forzata può alimentare dinamiche nuove e talvolta disarmanti: è il momento di regalarsi Actually Curious, un gioco di carte sviluppato da un team di psicologi, grafici, esperti di marketing e giocatori stessi, al fine di stimolare gli strumenti di connessione empatica tra le persone riunite intorno al tavolo. Un buon modo per attivare quei canali di comunicazione che in alcuni casi fanno fatica ad aprirsi.

3. Percorsi guidati di meditazione.

Sicuramente tra le cose che più vorremmo donare alle persone che amiamo in questo periodo ci sono serenità, benessere mentale e antidoti allo stress e all’ansia, e allora perché non pensare a un abbonamento a un’applicazione di meditazione? Molto spesso, iniziare questa pratica da soli non è così semplice e Headspace propone diversi percorsi di meditazioni guidate in base ai propri obiettivi, ma anche sessioni di mindfulness per aiutarci a essere più presenti, concentrati nello studio o nel lavoro o per aiutarci a dormire meglio

4. Un abbonamento ad una biblioteca di audiolibri.

Ah, cosa c’è di meglio di un buon libro per passare le fredde e lunghe serate invernali? Se però non sapete esattamente quale lettura potrebbe piacere all’altra persona, un buono regalo per acquistare in una libreria sarà un’ottima opzione e li troverete direttamente sul loro sito. Per chi vuole fare mille cose contemporaneamente o per chi vorrebbe leggere ma non trova mai il tempo per farlo il regalo perfetto sarà un abbonamento a Storytel per ascoltare audiolibri dal proprio smartphone e divorare un libro dopo l’altro mentre ci si allena, si cucina o alla guida, per esempio. Potrete scegliere un abbonamento da uno a 1 a 12 mesi.

5. Offri una cena.

Moltissime attività stanno cercando fonti di reddito alternative per ovviare alle perdite dovute ai lunghi periodi di chiusura e non dover chiudere definitivamente. È per questo che sempre più ristoranti danno la possibilità di comprare una cena… senza prenotarla! Cercate il sito del vostro ristorante preferito e provate a vedere se offre la possibilità di comprare un voucher per una cena in anticipo di cui poter usufruire nei prossimi mesi: un ottimo modo per dimostrare alle persone che amiamo che appena potremo passeremo del tempo di qualità con loro, ma anche per sostenere l’economia locale nelle nostre città! Questo vale per ristoranti ma anche per ingressi alle terme, massaggi e molto altro, siate curiosi e cercate le iniziative presenti intorno a voi!

6. Supporta piccoli brand di artigianato.

Un altro ottimo modo per sostenere l’economia locale è supportare i piccoli brand di artigianato per regalare un oggetto davvero unico, ma non solo: comprare da piccoli brand significa anche dare valore ad ore e ore di lavoro per disegnare un capo, scegliere i materiali, produrlo a mano con non pochi momenti di frustrazione. Insomma, incluso nel prezzo avrete molto più di quello che vi aspettavate!Vi proponiamo ad esempio @lolitavintage_ che, nato come negozio online di capi vintage e di seconda mano, propone anche collezioni di capi realizzati a mano, oppure i coloratissimi maglioni e accessori di @aliciamorgand_knit. Se invece volete optare per un caldo e morbido berretto invernale, vi consigliamo quelli di @aeknitters.

7. Regalati una coccola.

Uno dei modi per concedersi una coccola in più è sicuramente la cura della pelle, regalo sempre gradito e adatto a tutti. Tra i moltissimi brand di skincare, vi consigliamo di dare un’occhiata a brand come Typology e The Ordinary in cui troverete anche kit completi per qualsiasi tipo di pelle. Se invece pensavate di optare per del make up, la nostra proposta è l’italianissimo Espressoh per un make up leggero e naturale con pochissimi prodotti versatili che si possono utilizzare in diversi modi.

8. Un abbonamento ad una rivista.

Abbiamo tutti una o più passioni a cui non riusciamo a rinunciare, per alcuni può essere il giardinaggio, il cinema, il cucito o la musica… e quasi per tutte esiste una rivista specializzata che ne parla! Un abbonamento annuale a una rivista sarà un regalo inaspettato ma che verrà sicuramente apprezzato.

9. Un bel corso online.

Chi ama rifugiarsi nella cultura e ampliare le proprie conoscenze o, più semplicemente, dedicarsi alle proprie passioni, potrebbe gradire come regalo un corso online: segnaliamo ad esempio, per gli appassionati di moda, il programma didattico di Business Of Fashion, con approfondimenti di Fashion History, Digital Marketing, Fashion Styling e molti altri.  Se desiderate invece avvicinarvi alla fotografia, alla scrittura creativa, alla storia dell’arte o del cinema, una scelta molto vasta si trova sul sito di Corsi Corsari, un progetto multidisciplinare che ambisce a promuovere l’insegnamento a privati direttamente da professionisti di vari settori.Un evergreen è anche il corso di lingua straniera: tra le tante piattaforme, una delle più seguite è Babbel, in cui è possibile scegliere gift card dai 3 ai 12 mesi.

10. Un gioiello è per sempre.

Gli affezionati del “regalo che resta” converranno che un gioiello è un pensiero poco invadente e sempre ben accetto, soprattutto se portatore di un significato. A questo proposito, Levens Jewels propone bijoux in ceramica e vetro ispirati all’arte contemporanea, al cinema ed alla fotografia. Sul filone dei gioielli one-of-a-kind fatti a mano, troviamo anche LuLu Jewels direttamente dalla Puglia. Se il budget lo consente, si può pensare ad un gioiello in oro etico made in Italy realizzato dal brand Maraismara.

11. Cartamodello full optional for beginners.

Rimanendo sul filone creativo, i lunghi periodi a casa rappresentano l’occasione perfetta per avvicinarsi al mondo del cucito e della sartoria. A questo proposito, un’idea regalo insolita è un cartamodello full optional – per beginners o anche per esperti – di Republique Fabrique, progetto di Brescia che promuove la cultura dell’handmade di qualità. Sul sito sono disponibili diversi kit cartamodello, ma anche tessuti, passamanerie e gli stessi indumenti che trovate “su carta” già confezionati per la nuova collezione!

12. Idee low cost.

E ora, per la categoria regali super low cost, vi proponiamo alcune idee a costo quasi nullo ma che vi farà sicuramente fare un figurone! Una di queste è regalare una pianta nata dalla propagazione di una che avete già a casa, ci sono moltissimi tutorial in base al tipo di pianta, ma vi assicuriamo che è divertentissimo e che una volta iniziato vi troverete letteralmente in una giungla, per cui sarete quasi costretti a regalarle! Per gli appassionati di cucina, invece, ci sono moltissime opzioni: dalle confetture di frutta di stagione alle creme di frutta secca, ad esempio di nocciola, ma anche liquori fatti in casa, o semplicemente biscotti, muffin, cioccolatini fatti in casa.

Infine, per un regalo molto personalizzato e per una persona a cui tenete molto, vi proponiamo di creare un quaderno in stile “wreck this journal” con attività scacciapensieri stupide, foto, ricordi, tutto compilato a mano e che lascerà sicuramente senza parole. Le opzioni per rendere questo regalo speciale sono davvero infinite, ad esempio potreste intitolare il quaderno “100 cose che amo di te” e scrivere una frase in ogni pagina, oppure ricostruire la storia di un’amicizia con foto e aneddoti. 

13. Programma di fitness.

Nella nostra wishlist non dimenticheremo certo chi ama fare movimento, nonostante le circostanze giochino a sfavore. Ecco quindi l’idea di un abbonamento a piattaforme che mettono a disposizione lezioni ed allenamenti telematici: la più famosa sicuramente FitPrime – nello specifico FitPrime TV, che consente di accedere a librerie di video tutorial e ad un calendario di allenamenti live da concordare con i personal trainer.
Un’alternativa sempre valida rimane quella di rivolgersi alle palestre locali per rimanere in contatto con i propri istruttori e prenotare una serie di allenamenti in videochiamata.

14. Cassetta della spesa.

Per tante persone trascorrere del tempo a casa ha permesso di riscoprire il piacere di cucinare. Fare la spesa, però, è stato per parecchio tempo un cruccio, soprattutto se si vuole farla in maniera intelligente e responsabile. Un bel regalo potrebbe essere una “cassetta” (o cesto, per intenderci) di Cortilia: grazie ad un organizzatissimo shop online è possibile comporre – o dare la possibilità di farlo autonomamente – un succulento paniere di prodotti nostrani e di stagione. Cortilia è sostanzialmente un mercato agricolo online, e funziona anche in abbonamento, oltre ad offrire prodotti enogastronomici di tutti i tipi!

15. Una scatola a sorpresa.

Per concludere, ci rivolgiamo agli appassionati di editoria indipendente, illustrazioni e in generale cultura underground: se appartenete a questa categoria, amerete ricevere in regalo una Hoppipolla Box (o magari anche un abbonamento). Si tratta di una graziosa scatola a sorpresa che, a mezzo posta, porterà le ultime novità in fatto di pubblicazioni e progetti editoriali, ma anche tanto altro: piccoli oggetti handmade, poster, foto, adesivi, origami e chi più ne ha più ne metta. Tutto selezionato dal preparatissimo team di Hoppipolla! 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy