Tutta la moda è (dis)fatta a mano

Ultimamente si è registrata una forte tendenza ad utilizzare il termine “fatto a mano”, come “valore aggiunto” di un determinato capo o prodotto, volto quasi a volerne giustificare il prezzo o conferirgli maggiore prestigio.

Se vi trovate dinanzi a questa dicitura dovete sapere che non si tratta affatto di un valore aggiunto.

Nonostante, infatti, il mondo della moda stia cercando di diventare un’industria tecnologicamente innovativa, più del 99% di ciò che la compone , tra accessori, abbigliamento, calzature e gioielli, non è fatto da dei robot , quindi potenzialmente tutti i capi e prodotti che acquistiamo, è “fatto a mano”.

Questo per dire che dietro alla produzione di qualsiasi capo di abbigliamento, anche a ciò che state indossando in questo momento, dal vostro maglione alle vostre sneakers, c’è la presenza di macchine che a loro volta vengono guidate dalla presenza imprescindibile di milioni di paia di mani, appartenenti a milioni di persone che hanno una vita reale.

É per questo che forse, al fine di conferire quel valore aggiunto ad un capo di abbigliamento, più che utilizzare la famigerata espressione “fatto a mano” che vuol dire tutto e niente, dovremmo parlare di “fatto a mano artigianalmente”, riferendoci a quell’insieme di capi realizzati “interamente a mano” dall’inizio alla fine del loro processo di produzione, proprio come si faceva fino a circa 50 anni fa.

Ma la verità è che oggi le botteghe all’attivo che realizzano capi di abbigliamento fatti interamente a mano artigianalmente sono pochissime , mentre sono innumerevoli quelle realtà che si spacciano per produttrici di capi “fatti a mano”, laddove il fatto realmente a mano, occupa una minima e pertanto irrilevante parte dell’interno processo di produzione che è svolto per la stragrande maggioranza da macchinari.

Fatto a mano sì, ma artigianalmente!

@thesewcialist | Slow Fashion
Mi chiamo Veronica, ho 25 anni e amo cucire fin da piccola. Negli ultimi anni mi sono specializzata nella sartoria su misura maschile. L' amore per l' artigianalità mi ha portata ad appassionarmi anche di moda etica ,sostenibile e slow living.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy