La open call di Mending for Good

Mending for Good, lancia una open call rivolta alle cooperative e realtà artigianali italiane che operano nel tessile ed abbiano competenze specialistiche di alto livello.

Perché fare una open call nel settore tessile

La filiera moda ogni anno perde 500 miliardi di dollari per i capi che vengono indossati il minimo indispensabile e buttati, prodotti in eccesso, invenduti e gli stock (Fonte: Fondazione Ellen MacArthur). Sulla base di questi dati che sono spaventosamente in crescita, molti giovani designer, brand ed altri attori affermati del fashion, hanno cominciato ad interrogarsi per trovare soluzioni definite di economia circolare: la sfida non è semplicemente economica, ma soprattutto ambientale.

La call di Mending for Good

In questo scenario, Mending for Good, agenzia di consulenza che offre soluzioni creative e etiche per produzione in eccesso e scarti di brand del lusso, lancia una open call rivolta alle cooperative e realtà artigianali italiane che operano nel tessile ed abbiano competenze specialistiche di alto livello.

A chi è rivolta la Open Call di Mending for Good

In un anno particolarmente complesso per la moda, Mending for Good ha rafforzato il proprio pensiero e per poter quindi rispondere ad esigenze crescenti ha deciso di ampliare il proprio network e lo fa attraverso una call rivolta a coloro che operano nel settore tessile abbigliamento e che vogliano applicarsi in progetti di produzione circolare in cui si trasformano e valorizzano gli scarti e le rimanenze di produzione attraverso processi manuali elaborati e originali. 

Mending for Good è alla ricerca di queste figure professionali:

  • Giovani artigiani entusiasti della loro riscoperta di capacità manuali;
  • Maestri del Saper Fare, custodi di tecniche che rischiano di scomparire;
  • Cooperative Sociali appassionate per la loro missione sociale combinata alla creazione di prodotti di artigianato di alta qualità.

Quali sono gli obiettivi della Open Call di Mending for Good

Obiettivo della Open Call è la creazione di un network virtuoso che valorizzi, attraverso collaborazioni concrete, il nostro patrimonio inestimabile del saper fare, producendo in modo più onesto, rispettando le persone dietro i prodotti e il pianeta. 

In questo modo Mending for Good vuole creare una rete che non sia basata unicamente sulle capacità artigianali, ma anche sulla condivisione valoriale il cui fine ultimo è la creazione di una moda onesta, collaborando con affermati brand e giovani designer internazionali.

Come partecipare alla call di M4G

Per partecipare alla call è necessario compilare il form al link seguente.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy