Camilla Carrara è una giovane designer, laureata in fashion design al Politecnico di Milano e specializzata in Sustainability in Fashion all’Esmod di Berlino, che ha unito la sua professionalità ed i suoi interessi per la moda sostenibile nella creazione del brand Zerobarracento.

Come ci ha spiegato il nome del brand evoca la sua stessa filosofia: zero sprechi e 100% made in Italy, qualità, tracciabilità e trasparenza.

 

La filosofia zero waste per Camilla comporta la valorizzazione della materia prima, in modo, poi, da utilizzare il 100% del tessuti riducendo gli scarti.

 

Il progetto di Zerobarracento è il frutto della tesi di Camilla a Berlino, ed è diventato realtà grazie alla sponsorizzazione e supporto di hessnatur,  leader tedesco per la moda sostenibile che ha deciso di guidarne la produzione, lanciando, così, per l’Autunno-Inverno 2016/2017, una capsule collection di cappotti zero waste dalle linee contemporanee.

 

La diminuzione dell’impatto ambientale viene perseguita anche dalla scelta di realizzare capi mono-materici, con stoffe e filati interamente Made in Italy.

La base della prima collezione è costituita dal filato 100% lana rigenerata certificata Ecolabel, sviluppato da Green Fibers.

Inoltre, Camilla ha realizzato quattro tessuti esclusivi, completamente tracciabili e certificati, in collaborazione con Lanificio Zignone, tessitore italiano attivo nella ricerca di filati innovativi, che si contraddistingue per il suo approccio etico-ecologico e una visione sostenibile che conduce al rispetto della natura, alla massima trasparenza dell’intero processo produttivo; al miglioramento della qualità di vita delle comunità locali.

Il progetto ha già ricevuto diversi award tra cui: Recycling Design Preis by Marta Herford Museum 2015, Creative Conscience award 2016 ed una mentorship da parte di Manufactum.

Camilla oltre a portare avanti la sua collezione lavora presso C.L.A.S.S. Creativity Lifestyle and Sustainable Synergy, un network internazionale che offre a operatori del settore una vetrina di moda, di tessuti e di materiali esclusivi creati utilizzando le tecnologie più smart e sostenibili.

Fra i suoi progetti per il futuro c’è la volontà di far crescere il suo brand ed approfondire sempre di più lo studio e la creazione di materiali innovativi e responsabili.

Questo il suo sito!

www.zerobarracento.com